Indice del forum



Il Forum di Storie

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Genova saluta Edoardo Sanguineti
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Oggi ho letto che...
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
tmvazquez







Età: 36
Registrato: 22/05/10 22:44
Messaggi: 3
tmvazquez is offline 

Località: Parma




MessaggioInviato: Sab Mag 22, 2010 11:23 pm    Oggetto:  Genova saluta Edoardo Sanguineti
Descrizione:
Rispondi citando

Un tappeto rosso sul quale poggia la bara, nel cortile di palazzo Tursi, la sede del Comune; un cartello rosso ai piedi, con una ballata, scritta da una sua studentessa. Sono i versi, le parole scritte da lui e da altri poeti a salutare Edoardo Sanguineti, scomparso martedì all'età di 79 anni. E c'è la musica, amatissima: ma non un brano classico, bensì la celebre e popolare "Besame Mucho", perché era la sua canzone preferita, come ha ricordato la moglie Luciana, attorniata dai figli Michele e Giulia. Poesia e ironia, lacrime e qualche pugno chiuso nei saluti; e c'è tutta la vita di Sanguineti, nelle parole di Niva Lorenzini, docente universitaria a Bologna e collaboratrice di Sanguineti in molti lavori letterari, che ricordando una sua recentissima lezione, lo ha definito "questo acrobata della parola che ha conquistato i nostri studenti soprattutto per l'umanità di professore, la disponibilità, i suo sorriso ironico, la sua disarmante umiltà, sempre al servizio della difesa dei diritti dei più deboli". Commossa la sindaco Marta Vincenzi, che ha voluto la camera ardente e la cerimonia di commiato nella sede del Comune, come "casa" della città. Tanti gli amici, i personaggi del mondo culturale e della politica , a partire da Carlo Feltrinelli, Nanni Balestrini, Sergio Cofferati. Mancavano invece esponenti del governo, così come, a parte un gruppetto di amici, i vertici dell'Università di Genova dove Sanguineti ha insegnato dal 1974 al 2000. La salma del poeta è stata traslata al cimitero di Staglieno, per essere sepolta nel Pantheon dei genovesi illustri.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Mag 22, 2010 11:23 pm    Oggetto: Adv





Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Oggi ho letto che... Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008