Indice del forum



Il Forum di Storie

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

La stanza delle ombre
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Le mie poesie, le vostre poesie
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
fiodor








Registrato: 30/07/07 23:23
Messaggi: 223
fiodor is offline 

Località: Avezzano (AQ)




MessaggioInviato: Gio Ott 07, 2010 10:34 pm    Oggetto:  La stanza delle ombre
Descrizione:
Rispondi citando

La stanza delle ombre

E di nuovo entro
nella stanza delle ombre
e carponi avanzo sui gomiti
il corpo fonde nel pavimento
e si allunga con sforzo immane
eppure avanzo
e raggiungo il mio angolo
quello più buio
e lì mi rannicchio
gli occhi serrati, le orecchie tappate
e non vedo nulla
ma tremo di paura,
e non sento nulla
ma tremo di freddo,
e urlo
muto.


“La stanza delle ombre” è il posto dove mi ritrovo quando l’ansia, la paura o lo sconforto prendono il sopravvento sulle difese, purtroppo fragili, che continuamente cerco di erigere. Non è un bel luogo ma ci capito spesso, mio malgrado.
fiodor

_________________
Fermate il mondo. Voglio scendere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Gio Ott 07, 2010 10:34 pm    Oggetto: Adv





Torna in cima
gwenog








Registrato: 21/05/07 13:39
Messaggi: 736
gwenog is offline 

Località: Genova
Interessi: Cinema, lettura, teatro, sudoku



MessaggioInviato: Ven Ott 15, 2010 4:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Adesso la mia stanza delle ombre mi fa meno paura, perché so che è accanto alla tua e allo stesso tempo accanto a quella di chiunque altro, come in un cubo di rubik in perenne movimento.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
fiodor








Registrato: 30/07/07 23:23
Messaggi: 223
fiodor is offline 

Località: Avezzano (AQ)




MessaggioInviato: Sab Mag 21, 2011 6:10 pm    Oggetto:  La malattia di vivere
Descrizione:
Rispondi citando

La malattia di vivere

Io un giorno crescerò
e nel cielo della vita volerò.
Ma davvero son cresciuto?
Chiudo gli occhi e chiedo,
son solo, invece, credo ... invecchiato.

Non posso farci niente, già quasi tutta via
è questa vita mia, persa nella malinconia,
in sogni vani e pianti,
illusioni e abbagli,
rimorsi, fughe, sbagli ... rimpianti.

Ritorno dunque a te, vecchio amico andato,
tempo perso e mai ritrovato,
le canzoni e i posti,
i volti già sbiaditi,
i loro falsi miti ... e i nostri.

Cerco una magia a buon mercato
a compenso di un miracolo mancato.
E scrivo ancora poesie,
non imparo mai,
e ti regalo, dai! ... queste parole mie.

A volte ancora sbotto e lotto,
più spesso lascio fare e aspetto.
E piano nel sonno volo,
e sogno per non pensare
che, a lungo andare ... sia rimasto solo.


fiodor

_________________
Fermate il mondo. Voglio scendere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
catia








Registrato: 29/03/06 09:31
Messaggi: 727
catia is offline 






MessaggioInviato: Mar Mag 24, 2011 10:59 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Da ragazzi - più precisamente: da adolescenti - siamo come frecce incoccate nell' arco, frementi per una spinta che ci permetta finalmente di volare nel cielo della vita e centrare il bersaglio desiderato.

Questa poesia mi fa pensare a uno che si accorga di aver terminato il proprio volo molto lontano dal centro del bersaglio.
C' è tutto lo sbigottimento di chi non riesce a capacitarsi di trovarsi proprio lì, a tutta una vita di distanza dai propri sogni.

E cerca rifugio in un passato di aspettative integre, di speranze ancora da scartare.

La metrica rimanda a una canzone (non solo per la citazione iniziale) e forse un sottofondo musicale attenuerebbe l' effetto di qualche rima (ma è parere mio, io verso le rime sono spietata!)

Insomma, c'è tutto Antonio dentro. E non è poco.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gwenog








Registrato: 21/05/07 13:39
Messaggi: 736
gwenog is offline 

Località: Genova
Interessi: Cinema, lettura, teatro, sudoku



MessaggioInviato: Lun Giu 13, 2011 1:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

catia ha scritto:

Insomma, c'è tutto Antonio dentro. E non è poco.

Amen, sorella Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Le mie poesie, le vostre poesie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008